Riattiva css
Comune di Peschiera Borromeo

Comune di Peschiera Borromeo

Il Comune

Il Comune

istituzioni, uffici e informazioni

I Servizi
Il Territorio

AL VIA IL PGT
 

 

 

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO – PGT

Il nuovo strumento urbanistico non cambia solo nel nome, infatti il PGT rappresenta lo strumento comunale di  vera e propria diversa modalità di pianificazione: dinamica, multidisciplinare, sostenibile, … che ha contraddistinto l’evoluzione del “fare” urbanistica riscontrata negli anni recenti.

Volendo descrivere in breve il nuovo strumento di pianificazione è possibile sintetizzare che:
• si propone di governare il “territorio” inteso come realtà composita di persone, attività e luoghi, raccogliendo le istanze di dinamicità delle trasformazioni territoriali;
• non è solo uno strumento urbanistico, ma riguarda l’intero e articolato “sistema città”, introducendo pertanto una visione interdisciplinare della pianificazione;
• si costruisce attraverso un percorso partecipato, prevedendo l’obbligatorietà di un percorso di partecipazione che valorizza il ruolo delle Amministrazioni locali, delle associazioni e dei cittadini.

Dal punto di vista amministrativo il PGT si struttura e articola secondo tre diverse componenti o atti:
• Documento di piano (Dp): la strategia generale con valenza anche sovracomunale;
• Piano delle regole (Pr): l’insieme delle regole tecniche di dettaglio del territorio;
• Piano dei servizi (Ps): gli aspetti locali e pubblici del vivere in città;

Da sottolineare tra le novità del PGT vi è la cosiddetta "partecipazione". Infatti la legge regionale (L.R. 12/2005) ha istituzionalizzato una "buona regola" che ogni Amministrazione Comunale dovrebbe sempre applicare: la condivisione delle informazioni con tutti i cittadini al fine di informarli sulle scelte, coinvolgerli nelle decisioni e raccoglierne i preziosi contributi. Nel caso specifico il percorso di partecipazione si basa su:
• incontri pubblici quali assemblee con i cittadini;
• tavoli di lavoro tematici con il mondo sociale, le categorie economiche e gli enti istituzionali;
• il sito web comunale inteso come luogo virtuale di facile accessibilità dal quale dedurre lo stato di avanzamento dei lavori;
• il giornale comunale quale periodico e tradizionale strumento di comunicazione che consente di raggiungere tutte le famiglie.

Adozione del PGT.
Il 14 Gennaio 2009 il Consiglio Comunale con deliberazione n.2,   ha adottato il P.G.T. redatto dall'Ufficio di Piano in collaborazione con il Politecnico di Milano.

mancata approvazione ...
Il 28 agosto 2009 la Giunta Comunale con atto n. 135,  ha espresso la volontà politica di NON procedere alla approvazione del Piano di Governo del Territorio (PGT) adottato nella seduta del Consiglio Comunale del 14 gennaio 2009.
Con decorrenza 4 settembre 2009, ha perso di efficacia il PGT adottato e quindi, terminato il periodo di salvaguardia, si è tornati alla sola presenza del vigente Piano Regolatore Generale (PRG).

... e seguito riavvio
Il 30 ottobre 2009 la Giunta Comunale ha deliberato di riconfermare l'incarico di redazione degli atti costituenti il Piano di Governo del Territorio - PGT (Documento di Piano, Piano delle Regole, Piano dei Servizi) e la VAS (Valutazione Ambientale Strategica) all'Ufficio di Piano comunale (UdP) costituito dai seguenti settori: Pianificazione e Gestione del Territorio-S.U., LL.PP. Manutenzioni e Progettazione, Ecologia e Mobilità, Polizia Locale.
Il 3 novembre 2009, la G.C. con atto n. 188, ha disposto la tempestiva pubblicazione dell'approvato Avviso mediante affissione di manifesti murali posti sul territorio comunale, estratto dell'Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL).
Inoltre si è disposto di utilizzare idonei mezzi multemediali posti liberamente disponibili sul sito internet comunale, e ogni altro mezzo ritenuto idoneo allo scopo di assicurare una idonea ed adeguata informazione ai cittadini in merito alla definizione delle scelte urbanistiche con evidente trasparenza della relativa azione amministrativa.

... procedimento
Il 21 dicembre 2009 la Giunta Comunale ha approvato da un lato la prosecuzione da parte dell'Ufficio di Piano (UdP) comunale, dell'iter di formazione del PGT sulla base della verifica e del completamento degli Studi e delle Elaborazioni già in possesso dell'A.C., e dall'altro canto ha formulato positivo orientamento all'incarico di collaborazione alla redazione del PGT e VAS al Centro Studi PIM, per l'attività di supporto al medesimo UdP comunale.
Successivamente, in data 24 febbraio 2010, con la determinazione n. 187 del Responsabile del settore tecnico si è affidato l'incarico, mediante il sistema cd. "in house providing", al Centro Studi PIM di Milano.
Con deliberazione Giunta Comunale n. 83 del 14 Aprile 2011, sono state individuate e nominate l'Autorita Competente  e Procedente del la VAS.
In data 15/06/2011 si è tenuta la prima  Conferenza di Valutazione del documento di Piano del PGT.
In data 21/10/2011 è stato pubblicato l'avviso di deposito della documentazione costituente il PGT, e la VAS.
in data 15/11/2011 si è svolta la seconda Conferenza di Valutazione del documento di Paino del PGT.
In data 10 Febbraio 2012 è stato emesso il Parere Motivato.

ADOZIONE
In data 27 Febbraio 2012 il Consiglio Comunale con deliberazione n. 6 ha adottao il PGT, articolato nel Documento di Piano, nel Piano dei Servizi e nel Piano delle Regole, e della VAS ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 della L.R. 11/03/2005 n. 12 e s.m.i. 

OSSERVAZIONI 
In data 21/03/2012 è stato pubblicato l'avviso di adozione del PGT :
- sul B.U.R.L.  Serie Avvisi e Concorsi n. 12 del 21/03/2012;
- su "Il Giorno"  del 21.3.2012;
- sul sito web del Comune;
- tramite manifesti apposti sul Territorio.

Contestualmente è stato inviato agli Enti sovraordinati preposti al rilascio dei pareri di conformità dello strumento urbanistico testè adottato (Regione Lombardia, Provincia, PASM, ASL, ARPA) e ai Comuni contermini.

Da tale data sono decorsi i termini di presentazione delle osservazioni all'adottato PGT e precisamente:
1) dal 21.03.2012 al 20.04.2012  per la visione degli atti costituenti il PGT;
2) dal 21.03.2012 al 21/05/2012 per la presentazione in duplice copia delle eventuali osservazione di qualsiasi portatore di interesse.

Eventuali osservazioni che pervenissero all'Ente fuori da questo intervallo temporale, verrebbero classificate "Fuori Termine".
Nei termini sono pervenute n. 53 Osservazioni.

 CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI - RECEPIMENTO PARERI DI COMPETENZA
Sono attualmente in corso le procedure di analisi e controdeduzione alle ossservazioni presentate.
Siamo in attesa di acquisire agli atti comunali i pareri delle Autorità Competenti.
Termine ultimo per l'approvazione degli atti costituenti il P.G.T. è il 21/08/2012, come da disposizioni normative, sino ad allora vige la norma di Salvaguardia. Pertanto tutte le richieste urbanistico-edilizie presentate dovranno presentare la doppia conformità, sia allo strumento urbanistico vigente, il P.R.G., che all'adottato P.G.T. .

 APPROVAZIONE P.G.T.
Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 43 del 26/07/2012 sono state controdedotte le osservazioni presentate ed è stato approvato il nuovo Piano di Governo del Territorio (P.G.T.).
Sono attualmente in corso tutte le necessarie procedure propedeutiche alla trasmissione alla Regione Lombardia degli atti costituenti il P.G.T. e alla successiva pubblicazione sul B.U.R.L.. 
Sino ad avvenuta pubblicazione sul B.U.R.L., vige il regime di salvaguardia.

ENTRATA IN VIGORE DEL P.G.T.

 Con la pubblicazione sul B.U.R.L.  n. 3 serie Avvisi e Concorsi del 16 gennaio 2013 il Piano di Governo del Territorio è entrato in vigore.

 

 

Comune di Peschiera Borromeo Comune di Peschiera Borromeo
via XXV Aprile, 1 - 20068 Peschiera Borromeo (Mi) - Tel. 02.516901 - P.IVA 05802370154
webmail CSS Valido! Valid XHTML 1.0 Strict
project by Fantanet srl